Get Adobe Flash player

Ulisse

 

Mosaico di sapori

Stretto fra le province di Lucca, Firenze, Siena, Grosseto e Livorno e il Mar Tirreno, il territorio pisano comprende il Valdarno inferiore, il bacino del Cecina e il tratto terminale del Serchio.

Continua a leggere

Il sacro legume a testa d’ariete

Il cece è un alimento nobile e popolare al tempo stesso.
Appartiene alla storia, oltre che alla cultura pisana dell’alimentazione. Si narra che nel 1284 durante la battaglia della Meloria i pisani furono catturati dai genovesi e da questi furono trattenuti a lungo prigionieri nelle stive delle loro navi: sarebbero così morti di fame.
Continua a leggere

Mangiando come mare comanda

Il pesce regna sovrano nella cucina pisana.
Che però non manca di piatti “terrestri” della migliore tradizione contadina.
Territorio variegato e ricco di contrasti quello della provincia pisana.
Continua a leggere

Volterra tra splendore e mistero

In ogni suo angolo Volterra rivela la sua atavica attitudine alla nobiltà.     
Volterra tra splendore….

Continua a leggere

Il paese dei cavalli

È da San Rossore che muove ogni anno la primavera del galoppo italiano.
Le radici del galoppo italiano sono sulle rive dell’Arno.
C’è una particolarità tutta pisana che non possiamo infatti dimenticare: l’attività ippica.

Continua a leggere